Diamanti

Lo splendore che esiste nell'anima pura potrebbe illuminare d'amore l'intero universo.

* Brillantidiamanti *

mercoledì 11 aprile 2012

A mani giunte


Avrei voluto stringere le tue mani,
camminare su quel viale
per guardare assieme a te il sole che nasce.
Affascinato da una luce chiara
che s’intonava al sentiero
sei rimasto incantato dal meraviglioso cielo.
Seguendo la luminosa via
ti avviavi alla dimora
della tua la nuova casa
riponendo l’amore nel mio ribelle cuore.
Ho approvato con rispetto
il volo della colomba bianca
che si era dimenticata di essere incatenata
ad un anello d’oro come promessa sposa.
Non avvistavo ombre scure
nè società da spezzare
per sciogliere catene che univano le mani
della nostra intensa vita.
Nella gioia e serenità sono trascorsi molti anni,
siamo giunti vincenti alla scommessa che ci univa
per arrivare al traguardo della sospirata storia.
Ora prego a mani giunte
mettendomiin ginocchio davanti al tuo altare
per chiederti perdono,
smettere di lottare contro nuvole di fuoco
e potermi addormentare.

Brillantidiamanti







Nessun commento:

Archivio blog