Diamanti

Lo splendore che esiste nell'anima pura potrebbe illuminare d'amore l'intero universo.

* Brillantidiamanti *

venerdì 14 aprile 2017

Passione

Calda è questa notte d’aprile
mi giro nel letto
stringendo il cuscino
non riesco a dormire.

Sento il suo fiato
sul collo
un respiro profondo percuote il sonno.

Un pensiero importante
arriva alla testa,
implora di guardare la luna,
prendere il volo e viaggiare nel mondo
con gli occhi dell’amore.

Cerco nella mente quel volto
Un ricordo del momento vissuto
La carezza che ha scaldato il viso
L’estrema passione
La miseria del corpo

Il sorriso del nostro passato
è diventato un ricordo,
l’attimo più intenso era l’incontro,
un appuntamento al caffè delle rose
dove l’orologio ha fermato il tempo.

Il cuore batteva veloce
Un segreto cullavi nella mente

Il raggio di luce ha colpito il petto
lasciandoti nel sonno
il sogno di un indimenticabile amore.
Brillantidiamanti

martedì 21 febbraio 2017

Follia d'amore


Sopra la mia testa è posata una corona di sogni
sulla spalla una candida colomba bianca
nel cuore la follia d'amore.
Brillantidiamanti*

martedì 7 febbraio 2017

Amore senza veli



Non sono mai stata un angelo
nemmeno un santo.
Non sono un Dio
ma ho vissuto d’amante,
da moglie e donna
che è diventata madre,
vedova poi felice nonna.
Ora cammino verso l’oblio
con un bagaglio di esperienze
che porto appresso.
Sono nozioni da versare
nel mare delle emozioni,
le vorrei regalare
a chi sa apprezzare.
Se potessi volare indietro nel tempo
farei della vita la gioia,
dell’amore il tormento,
della donna che sono
la mia compagnia.
Guardo al futuro con incertezza,
vedo del fumo e momenti di nebbia,
non so cosa fare per immaginare
la nuova strada che porta al cuore
del mio grande amore.
Se l’immaginario è molto lontano,
con la primavera torno a sperare
di atterrare su quella via
che ha generato il tuo piccolo amore.
Brillantidiamanti

domenica 22 gennaio 2017

Vita da nonna



Vite silenziose costruite da ricami
come antiche bambole sono avvolte
in ovatta bianca per gioire
nel sentirsi chiamare nonna.
Vestite con leggere sottovesti,
ai piedi portano sandali
uniti da stringhe invisibili.
Versano acqua nel corpo,
trasformano sangue in amore,
vivono con dolce immaginazione
canzoni da Mina a Venditti.
Da sempre dormono sopra letti
realizzati con foglie d’alloro
sognando d’essere regine dei fiori
con in testa corone di gemme.
Sotto la pelle batte la forza del mare,
il calore del sole brucia la sabbia
che, unita alla poesia,
agita l’umida anima della Romagna.
Da strade profumate di piadina,
hanno raccolto i colori degli anni
e bollenti avventure
battenti come tamburi.
Liberando pensieri viola e violenti
non dimenticano le unioni importanti,
nel volto esprimono solo sguardi materni.
Brillantidiamanti*

mercoledì 14 dicembre 2016

Respiro aria d'amore


La fantasia non ha limiti
I sogni a volte s’avverano
La vita rimane un mistero
Sono giorni di festa quelli in arrivo
giorni meravigliosi
momenti che promettono desideri infiniti
seguiti dai piaceri del cuore
Un amato rende felici
Gli amici affetti reciproci
I figli turbamenti immensi
Un pranzo da gusto al palato
Il sorriso dona luce alla vita
Pensieri sereni volano in aria recitando vittorie
I fortunati augurano buon avvenire
I miserabili pregano la fortuna
I condannati sperano salvezza
Tra qualche giorno è Natale
le strade sono illuminate da cascate di luci
le vetrine lustre di prodotti natalizi
Cammino silenziosa in cerca di qualcosa
che stuzzica la fantasia,
saranno stelle, perle,
vestiti eleganti o biglietti per viaggi?
Cercando nell’elemosina di fare un atto gratuito
penso a Dio e gli dico
- “grazie, io ho tutto quello che desidero “
persone che tengo nel cuore per respirare aria d’amore.
Ben arrivata Maria Luna e * Buon Natale 2016 a tutti*
*Brillantidiamanti

lunedì 14 novembre 2016

Il mese degli angeli



Senza saperlo avevo trovato
il custode dei miei sogni,
l’amore ha fatto il resto.
Era un giorno di dicembre,
indossavo una calda maglia,
partivo con la valigia,
tornavo a casa con la figlia.
Il freddo pungente colorava le guance,
un liquido puro scendeva
allo sbatter di ciglia,
prendendo l’infante tra le braccia
papà arrossiva di gioia.
Dicembre, il mese degli angeli,
oggi guardo verso l’alto
per scorgere di nuovo quel viso,
aspetto anche un segno
di colui che quel dì
ha rapito l’amato.
All'improvviso da l’alto
vedo qualcosa di candido,
non erano fiocchi di neve
ma baci che scendono dal cielo,
avevano sapori dolce e d’amaro
come i pensieri
che vanno verso l’oblio.
Solitamente oltre le emozioni
i tentativi rimangono quelli
di coltivare semplici sogni,
ammirare lacrime
che hanno colori dell’arcobaleno.
Ho sentito un battito di cuore,
il desiderio è quello di volare,
non per morire ma per respirare
ossigeno puro e ritrovare vita
che d’incanto germoglia.
Il sogno nella vita sei te piccola mia.
Brillantidiamanti


mercoledì 9 novembre 2016

Metamorfosi



Ho preso vita da un atto d’amore,
condizione e agitazioni
degli anni passati hanno fatto la storia.
Nulla è cambiato da allora
ad accessione dell’atto d’amore
che si è rinnovato.
Da tempo continuo a conservare ricordi,
dare importanza alle emozioni, ai sogni,
con pazienza regno nella speranza.
La vita insegna,
miglioro l’esistenza sfruttando l’intelligenza,
lavoro per dar valore alla vita,
cerco nell’arte la cultura e lo stemma
che ha fatto della mia famiglia un’ancora.
La mamma tesse la tela,
io incido su bottoni di legno
qualcosa che si possa distinguere.
Cerco di unire passato, presente, futuro
in un pensiero vivente.
Ogni giorno la vita trasforma nostalgie
d’amori vissuti in giovani cuori
che potranno vantare giorni di felicità.
Brillantidiamanti

giovedì 20 ottobre 2016

La quintessenza



Come un sipario scende la notte,
il giorno è finito per lasciare noi
spettatori immersi nel sogno.
Nel sonno "la macchina del tempo"
viaggia nel luogo che non segna ore,
lascia la fantasia libera di volare.
Respiro aria pura sopra nuvole
che hanno l’azzurro degli occhi di papà.
Gongolo nel chiar di luna,
come una bambina penso te, mamma.
La voce delle sorelle arriva alle stelle,
gridano amore per chi vive nel cuore.
La notte è finita,
un raggio di sole torna riflesso
sullo specchio della mia camera da letto,
non è un sogno ma luce del giorno
che brucia energia
per racchiudere l’amore
di una vita e l’abbraccio
che voglio donare a te, Lucia.

Brillantidiamanti

Archivio blog